menu

Zuppa di farro e castagne


INGREDIENTI per 6 persone

200g di farro decorticato, 250g di castagne, 100g di funghi, 150g di porri, 1 spicchio di aglio, 1 foglia di alloro, 1 rametto di timo, 1 litro di brodo vegeta, sale, pepe, olio extravergine di oliva.

PREPARAZIONE

Con un coltellino incidete le castagne lungo tutta la circonferenza, intaccando anche la pellicina interna. Mettetele in una ciotola capiente e copritele a filo con acqua fredda. Lasciatele in ammollo per un’ora circa. In una pentola portate a bollore abbondante acqua calda e scottatevi le castagne per 3 minuti. Scolatele e sbucciatele. Con le mani rompete ciascun frutto in due o tre pezzi. Mettete il farro in un colino a maglia fine e sciacquatelo con acqua fredda (con questa operazione toglierete le impurità e lo renderete più digeribile). Sbucciate l’aglio; lavate, mondate il porro e affettatelo sottilmente. In una casseruola dal fondo spesso scaldate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e soffriggetevi l’aglio e il porro. Fate insaporire; togliete l’aglio poi aggiungete le castagne, il farro, l’alloro e il timo. Mescolate bene. Unite il brodo vegetale bollente, regolate di sale e cuocete per 40 minuti. Nel frattempo pulite i finferli e affettateli non troppo finemente. Saltateli a fuoco vivace in una padella ampia, dove avrete scaldato un cucchiaio di olio con un po’ di peperoncino. Unite i funghi alla zuppa 5 minuti prima del termine della cottura. Aggiungete il pepe e impiattate.

Altre ricette